Medicina Estetica e Tricologia

La medicina estetica è una branca medica che tratta la prevenzione e la cura della pelle. Il medico estetico è specializzato nel trattamento dei difetti e della malattie della pelle e dei capelli. Quale branca della dermatologia, la tricologia studia l’anatomia e le patologie dei capelli e dei peli.

Terapia infusionale in medicina rigenerativa

Siamo partiti dal concetto di medicina rigenerativa, che si occupa di ripristinare il danno funzionale di cellule e tessuti causato dall’invecchiamento e dalle malattie che si presentano nel corso della vita e dal pensare a una medicina preventiva in grado di ostacolare la comparsa di tali potenziali problematiche.

Abbiamo così creato un protocollo, utilizzabile sia in campo tricologico che estetico, in grado di aiutarci a raggiungere questi risultati. Partiamo dall’anamnesi accurata del paziente, per la quale, se necessario, si può procedere a un mineralogramma, piuttosto che a un test delle intolleranze alimentari, o, ancora, a un test genetico per rilevare le predisposizioni ad alcune importanti patologie, come il diabete o malattie cardiovascolari. In base ai risultati, impostiamo un ciclo di infusioni che vanno da 3/4 settimane, a seconda dei casi. Si tratta di piccole flebo, da somministrare per via endovenosa, che contengono principalmente prodotti omeopatici, quali ad esempio, la thuia compositum e il glutatione, che hanno la capacità di migliorare sia il trofismo cutaneo che quello dei capelli, e hanno un elevato potere antiossidante e anti invecchiamento. La thuia compositum stimola le funzioni epiteliali e biologiche della cute, combatte il rilassamento cutaneo, migliora il trofismo dei capelli e riduce il rischio di caduta; il glutatione aiuta a eliminare i radicali liberi, combattendo, quindi, l’invecchiamento cellulare.

medicina rigenerativa medicina estetica

Sistema PRP e Plasma X

Ai cicli di terapia sopra citati possiamo associare l’utilizzo di macchinari specifici come LEnerPulse o trattamenti come il PRP (Plasma ricco di piastrine). Si tratta di un potente concentrato di fattori di crescita in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti. Esso si ottiene dal sangue venoso che a seguito di specifica procedura, viene suddiviso nelle diverse componenti fra le quali il PRP e Buffy Coat (strato leucopiastrinico), in cui sono sospese le piastrine altamente concentrate.

Gli studi condotti sull’attività delle piastrine nella riparazione tissutale, hanno evidenziato che esse giocano un ruolo fondamentale nel mediare la guarigione del tessuto danneggiato grazie alla capacità di liberare fattori di crescita, inoltre i granuli contenuti nelle piastrine sono anche una fonte di “citochine”, “chemochine” e molte altre proteine variamente coinvolte nello stimolare proliferazione e maturazione cellulare, nel modulare l’infiammazione e attivare altre cellule regolando l’omeostasi tissutale ed i processi rigenerativi. La Medicina Rigenerativa ha avallato e consolidato, negli ultimi anni, l’importanza terapeutica del PRP nella riparazione e rigenerazione di tessuti danneggiati in ortopedia, in chirurgia maxillo-facciale, in odontoiatria e odontostomatologica, in oculistica, nella terapia di ulcere cutanee croniche, in chirurgia plastica e medicina estetica.

Vantaggi della terapia PRP:
• è autologo
• nessun rischio di allergia
• nessun rischio di rigetto
• effetto duraturo

Psicoterapia e benessere psicologico

Psicoterapia e benessere psicologico

Di che cosa si occupa?

Il Servizio si occupa della cura del disagio psicologico, rispondendo alle specifiche richieste di ogni individuo e attivando un percorso psicoterapeutico adeguato.

Lo psicoterapeuta vi condurrà a prendere consapevolezza delle origini del vostro malessere, accompagnandovi ad un CAMBIAMENTO a livello di benessere psicologico e liberando RISORSE POSITIVE per la vostra guarigione e salute.

Il Servizio offre percorsi di PSICOTERAPIA INDIVIDUALE, DI COPPIA, FAMILIARE e di GRUPPO rivolti ad adulti, adolescenti e bambini.

I disturbi trattati sono stati d’ansia e attacchi di panico, fobie, depressione, disturbi della sfera alimentare, problematiche legate all’uso di sostanze, difficoltà relazionali a livello di coppia e familiari, esperienze traumatiche ed emotivamente stressanti dovute a lutti, perdite, aborti, interventi chirurgici, dolore cronico, incidenti, cambiamenti nella sfera relazionale, lavorativa e abitativa, perdita del lavoro, mobbing, violenza, bullismo e cyberbullismo.

Il Servizio in un’ottica di PREVENZIONE DEL DISAGIO PSICOLOGICO, offre inoltre percorsi mirati con la finalità di favorire, attraverso la mindfulness, l’aromaterapia e l’utilizzo di tecnologie innovative (biofeedback, neurofeedback e realtà virtuale) la cura di se stessi e il raggiungimento di un benessere fisico e psichico.

 

A chi si rivolge?

Al servizio di benessere psicologico possono rivolgersi persone che si sentono stressate, in ansia a livello lavorativo e scolastico, affaticate a livello mentale, con problemi del sonno e disturbi psicosomatici.

Esami del sangue

“É fondamentale nei soggetti sani effettuare le analisi almeno due volte l’anno per per poter diagnosticare eventuali patologie sul nascere.”

Presso il centro New Medical Center in Via Montegrappa 24 ad Arese è possibile eseguire tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 09.30, le analisi del sangue. Siamo convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Al termine di ogni esame del sangue, ogni paziente potrà fare colazione al bar vicino con uno sconto del 10%.

É POSSIBILE PRENOTARSI!

Chiama il +39 02 93581198 / +39 366 643601 oppure compila il form.

Indica una preferenza di giorno e fascia oraria, verrai ricontattato per confermare il tuo appuntamento. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 09.30.

Medicina di Biorisonanza, sistema Metatron Hunter®

Nel dopoguerra, in Germania, nasce un innovativo sistema di diagnosi energetica denominato Elettroagopuntura sec. Voll (EAV), dal nome del medico che l’ha ideato. Volendo elaborare una diagnosi energetica strumentale e basata su evidenze scientifiche, e verificare in modo scientifico la veridicità degli effetti dell’agopuntura, il dott. Voll costruì apparecchi elettronici in grado di misurare le caratteristiche elettriche dei punti di agopuntura. Successivamente, dopo aver scoperto il Test dei farmaci ed averne capito la natura, altri studiosi, in particolare Morell e Rasche, un medico ed un ingeniere, costruirono un apparecchio diagnostico e terapeutico, il MORA®, basato sull’EAV per quanto riguarda la diagnosi, e sulla Biorisonanza (terapia con le oscillazioni specifiche del paziente e di farmaci, allergeni, cibi, tossici, …) per quanto riguarda la terapia. Nel corso degli anni queste esperienze, unite a nuove scoperte nel campo della Fisica e della Medicina, hanno permesso ai coniugi Nesterov di costruire un sistema non invasivo diagnostico e terapeutico, denominato Metatron®: in questo Centro viene usato il modello Metatron Hunter®.

Mediante questo sistema, è possibile effettuare una scansione dell’organismo, dalla scala macroscopica a quella molecolare, in modo da evidenziare le disfunzioni, gli stati infiammatori acuti e cronici, le patologie latenti, possibili o in atto. Il Metatron® rappresenta quindi un’ottima possibilità di evidenziare i processi patologici anche quando non sono ancora evidenti, ma hanno già iniziato a produrre alterazioni che, lasciate a sé, potrebbero portare nel tempo a condizioni di malattia. Possiamo quindi trattare la condizione predisponente in modo da migliorare i sistemi di regolazione dell’organismo e facilitare in processi di guarigione, rinforzando l’azione delle terapie già conosciute, ed affiancandoci ai sistemi diagnostici tradizionali.

La Biorisonanza è un processo ben noto alla scienza accademica, ed è su questo che si basa, ad esempio, la tecnica RMN: con il Metatron® non servono le grandi energie tipiche della RMN, né apparecchi complessi e molto grandi, dal momento che il sistema è computerizzato e facilmente trasportabile, e richiede energie molto deboli. La rappresentazione dei risultati diagnostici viene fatta su modelli anatomici tradizionali, friendly per medico e paziente, e contemporaneamente abbiamo anche la possibilità di evidenziare la risposta individuale nei confronti di allergeni, cibi, farmaci chimici, rimedi omeopatici, rimedi fitoterapici ed altro ancora.

Il Metatron Hunter® permette di effettuare un check-up in tempo reale, evidenziando le zone dell’organismo in cui i processi di regolazione fisiologici sono alterati a causa di problemi metabolici, di depositi di agenti tossici o allergeni, di stati infiammatori acuti e cronici come le artriti; di verificare la presenza di microorganismi patogeni, quantificarli e localizzarli (es. Helicobacter Pylori, Enterococc. Faecium, Streptococchus viridans, …) e, in modalità terapeutica, di inibirne la crescita riducendone la patogenicità; di studiare stati infiammatori come Disbiosi intestinale, Polmonite, Rinite cronica, e tanti altri, potendo poi trattarli sia nel momento in cui siano già manifesti, e soprattutto sia nel momento in cui esistono come processi iniziali disfunzionali ma non ancora sintomatici. Disponiamo quindi della possibilità, in aggiunta alla diagnostica e terapeutica tradizionale, di intercettare processi patologici in formazione e di trattarli per cercare di evitarne la progressione verso forme patologiche strutturate.

Indicazioni:

  • Check-up energetico non invasivo, su tutto l’organismo o su parti

  • Ricerca, localizzazione e quantificazione di microorganismi patogeni

  • Ricerca di disbiosi, allergie, carichi tossici, focolai dentali e sinusali

  • Verifica di problemi locali dovuti a disfunzioni del metabolismo

  • Verifica della risposta individuale a sostanze curative

  • Verifica di processi infiammatori acuti e cronici variamente localizzati

  • Follow-up in corso di terapie di altra natura (es. nutrizione clinica, ossigenoozono terapia, agopuntura, antibioticoterapia,…)

Nutrizione clinica

Man mano che passano gli anni, dal dopoguerra ad oggi, le malattie più diffuse cambiano. Fino all’inizio della 2^WW nel mondo occidentale le malattie più diffuse erano quelle dovute a microorganismi (batteri, funghi, virus, parassiti, …). Dalla fine della guerra, con l’avvento degli antibiotici e di un nuovo stile alimentare basato su grandi quantità di cereali raffinati, zuccheri , grassi, proteine, le malattie più frequenti sono diventate quelle conseguenti a disturbi del metabolismo: problemi cardiovascolari, malattie infiammatorie croniche, malattie degenerative croniche, tumori.

E’ facile vedere come la “forma” delle persone sia cambiata: siamo in generale , chi più chi meno, in sovrappeso, perché mangiamo troppo, mangiamo cibi industriali, siamo sedentari, andiamo a letto tardi e passiamo troppo tempo davanti agli schermi luminosi. Di tutto questo discorso, la parte più facile da capire è “sono in sovrappeso”, per cui la conseguenza logica sembra essere “devo dimagrire”…e allora misuro peso ed altezza, e vado da qualcuno che mi dica cosa devo mangiare e cosa no, per poter rientrare nel costume da bagno di anni fa. Peccato che tutto ciò non basti: ma dopo anni di studi a livello internazionale, oggi abbiamo la possibilità di misurare in maniera non invasiva i principali parametri fisici che ci permettono di costruire un modello individuale del funzionamento metabolico. 

Attraverso l’uso del Portale Biotekna Plus è possibile studiare l’attività del Sistema Nervoso Autonomo e la Variabilità della Frequenza Cardiaca; analizzare la Sindrome da Obesità Osteosarcopenica; analizzare la Composizione Corporea e produrre uno Schema Nutrizionale ed uno schema di Integrazione Metabolica atti a modificare le funzioni metaboliche, e di conseguenza la Composizione Corporea, in modo fisiologico; trattare l’infiammazione, il dolore e gli esiti dello stress cronici direttamente in Studio, in maniera non invasiva.

Indicazioni:

sovrappeso, sottopeso, disturbi della nutrizione; gastrite, colite, stipsi cronica, disbiosi intestinale

disturbi del tono dell’umore: depressione, malinconia, insonnia, irritabilità, cefalea

dolori acuti e cronici, malattie infiammatorie acute e croniche, malattie autoimmuni, allergie

ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, diabete, ipertensione, disturbi circolatori, arteriopatie, flebiti

deficit del sistema immunitario, facilità ad ammalarsi, difficile guarigione, stanchezza cronica

Osteopatia

Che cosa cura l’osteopatia?

  • Disturbi quali cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, dolori vertebrali, articolari, costali e intercostali, dolori da traumi sportivi o incidenti stradali, ernie discali, colpi di frusta, dolori artritici, tendiniti, contratture, scoliosi, iperlordosi, ipercifosi, artrosi, problemi posturali.
  • Disturbi al sistema digestivo, quali acidità gastrica, ernia iatale, colite, stipsi.
  • Disturbi al sistema genito-urinario, quali amenorrea, sindrome post-partum, dolori mestruali.
  • Disturbi al sistema neurologico e neurovegetativo, quali irritabilità disturbi del sonno, nevralgie.
  • Disturbi al sistema circolatorio, quali problemi circolatori agli arti, congestioni venose o linfatiche.
  • Disturbi relativi a Orl (otorinolaringoiatria), quali rinite, sinusite cronica, vertigini, problemi di deglutizione.
  • Ed altro ancora: asma, sindrome del tunnel carpale, otiti, emicranie, cefalee.

Che cosa cura l’osteopatia per i bambini?

Tra i più comuni traumi da parto, che si verificano nelle prime settimane di vita del bambino, vi sono:

  • plagiocefalia
  • rigurgiti e reflusso gastroesofageo
  • stitichezza
  • coliche gassose
  • scoliosi
  • malocclusioni
  • difficoltà a prender sonno
  • otiti o sinusiti ricorrenti

Presentano problemi soprattutto i bimbi nati da parti non convenzionali o da cesareo. L’osteopatia permette, grazie a manipolazioni delicate che avvengono soltanto dopo una profonda anamnesi, di riportare l’equilibrio nelle tensioni dell’organismo del bambino.L’osteopatia pediatrica segue, dunque, il neonato di poche settimane di vita sino all’adolescente di 16 anni.

L’osteopatia è un sistema di diagnosi e trattamento che pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali (anatomia, fisiologia, ect..) non prevede l’uso di farmaci né il ricorso alla chirurgia, ma attraverso manipolazioni e manovre specifiche, si dimostra efficace per la prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l’osso sacro) e viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali).

L’osteopatia e’ rivolta a neonati, bambini, adolescenti, adulti, anziani e donne gravide.